ECM - Educazione Continua in Medicina
TOM   TOM - Training On Line Management
SCHEDA CORSO   
SCHEDA CORSO

IL CATETERISMO VESCICALE TRA MITO E SCIENZA

Premessa Premessa

Il controllo delle infezioni nosocomiali riguarda tutti gli operatori sanitari. Le infezioni delle vie urinarie rappresentano la localizzazione più frequente con circa il 40%. Il motivo principale è che l'uso del catetere è molto diffuso. Nel corso viene presentato lo sviluppo negli anni delle linee guida perla prevenzione delle infezioni delle vie urinarie, fino alle più recenti basate sulle evidenze scientifiche di migliore efficacia.

Una buona pratica di cateterismo presuppone la conoscenza di anatomia, fisiologia e patologia dell’apparato genito- urinario nonché la conoscenza dei presidi disponibili. Nondimeno deve essere patrimonio dell’infermiere l’osservanza della legislazione e del Codice Deontologico per non incorrere in situazioni di rischio clinico e responsabilità penali. E’ compito dell’infermiere suggerire l’uso corretto dei presidi e il comportamento da adottare per evitare danni o complicazioni; dare consigli su come ridurre gli aspetti negativi sulla vita quotidiana dei pazienti. In particolare la procedura di cateterismo viene analizzata e commentata passo passo in forma interattiva con i discenti, mettendo in risalto punti critici ed eventuali ostacoli per realizzare una procedura corretta.

Soprattutto il corso coglie alcune problematiche per una utile riflessione sulla reale applicazione delle raccomandazioni, offrendo a ciascun discente di essere coinvolto attivamente per verificare e modificare le proprie convinzioni e cattive abitudini non basate su evidenze scientifiche. Il corso, attraverso le problematiche del cateterismo, è una riflessione sulle convinzioni dell’agire quotidiano, per favorire il superamento di limiti e incoerenze. Tutti gli argomenti sono presentati in successione logica, funzionale e modalità interattiva con i discenti, sia ad uso didattico sia come motivo di riflessione per evitare situazioni di rischio clinico. L’interazione e il confronto fra discenti e docenti è intensa e permette di raggiungere alti livelli di verifica della conoscenza dalla teoria alla pratica. La prevenzione si realizza soprattutto con la formazione. E la prima cosa di cui soprattutto abbisogna la formazione è la responsabilità.

Obiettivi formativi e descrizione dei contenuti Obiettivi formativi e descrizione dei contenuti

- Sviluppare conoscenze inerenti modalità di gestione del catetere vescicale secondo le ultime Linee Guida Internazionali e Nazionali

- Dalle Linee guida per il controllo  delle infezioni alla realtà vissuta  fra rischio clinico, evidenze scientifiche  e deontologia professionale.  Un percorso formativo ricco di spunti  multimediali utili alla riflessione sull’agire  quotidiano, sulla professione e la società

Obiettivo Formativo Codificato

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze)
[Obiettivi Formativi Tecnico-Professionali]

Struttura e metodo Struttura e metodo

Lezione frontale, analisi di casi clinici, visione di filmati .

NoteNote

L'iscrizione al corso permette al discente di accedere al sito WWW.INFERWEB.NET predisposto per effettuare online i seguenti moduli per la verifica da parte dei docenti:

1 - Produzione di un elaborato scritto individualmente da parte di ciascun discente da scrivere direttamente o incollare nella finestra predisposta riguardo la propria esperienza con il catetere ed eventuali proposte per realizzare la prevenzione delle IVU (Infezioni delle vie urinarie): “Descrivi la tua esperienza professionale nel vissuto quotidiano sul catetere vescicale riguardo alla prevenzione delle infezioni

2 - Compilare un questionario

3- Compilare una check-list

4 - Eseguire modulo auto valutativo a video sulla procedura corretta del cateterismo vescicale.

LA FASE ONLINE SARA' ATTIVA DAL 28/08 AL 14/09 ED E' NECESSARIA PER ACCEDERE IN AULA

Destinatari Destinatari
 Assistente sanitario    Infermiere    Medico chirurgo  

 
Crediti Crediti
Questo corso non dà diritto ad acquisire crediti ECM

 
Modalità d'iscrizione Modalità d'iscrizione
Quota di iscrizione per esterni (€): 0,00
Promozioni

La partecipazione al corso è gratuita


 
Documenti Documenti
Scarica documento PUBBLICO BROCHURE - BROCHURE
Scarica documento PUBBLICO LOCANDINA CORSO - LOCANDINA CORSO
 
Commenti Facebook
Informazioni confidenziali: il contenuto non può essere divulgato, direttamente o indirettamente, totalmente o parzialmente   Collegio IPASVI Provincia di Firenze   IPASVI
Collegio IPASVI Provincia di Firenze
Via Pierluigi da Palestrina 11 - Firenze
Cod. Fisc. 80022510483  
Per assistenza e/o informazioni contattare il "Servizio Formazione": 055.359866 - corsi@ipasvifi.it
Informazioni confidenziali: il contenuto non può essere divulgato, direttamente o indirettamente, totalmente o parzialmente
Nouvelle srl TOM - il gestionale WEB per la formazione ECM realizzato da:
Nouvelle srl - Via Giardini 456/C - 41124 Modena
TOMTOM (Version 3.2.0 - ipasvi_fi - PROD) - 26/09/2017